GOBD – CONTROLLO AZIENDALE DIGITALE DELL’UFFICIO IMPOSTE

CONFORMITÀ ALLE DISPOSIZIONI GOBD

Tutte le funzioni della cassa sono conformi al 100% alle disposizioni GoBD

CONFORMITÀ ALLE DISPOSIZIONI DELL’UFFICIO IMPOSTE

Rispetto di tutte le prescrizioni in materia di diritto fiscale delle autorità fiscali

RISPARMIO DI AMMENDE

In caso di variazioni in ambito fiscale, la Vostra cassa è sempre perfettamente aggiornata con un solo clic

Spiegazione dei termini

GoBD significa: “Principi per la corretta gestione e archiviazione elettronica di registri, documenti e registrazioni nonché in materia di accesso ai dati”

Electronic library

Fotomontaggio: GASTROFIX GmbH, sulla base dell’illustrazione originale “Biblioteca elettronica” © baona / istockphoto, 2016

In merito alle disposizioni

In data 14.11.2014 il ministero delle finanze federale ha pubblicato una comunicazione, nella quale era stato stabilito che le disposizioni GoBD sostituiscono le normative GoBD/GDPdU a partire dal 01.01.2015.

Le autorità hanno già diritto all’emissione dei dati in forma elettronica a partire dal 1° gennaio 2002. Dal 2016 questa legge è entrata in vigore per tutti.

L’obiettivo delle nuove disposizioni GoBD è quello di digitalizzare tutti i documenti e gli atti commerciali. Questo include il dovere di registrare ogni singola procedura d’affari.

Come ha luogo il controllo e cosa ci si deve aspettare?

Il controllo dei dati ha luogo con l’accesso immediato a quanto segue:

  • accesso all’hardware da parte del revisore
  • valutazione meccanica dei dati delle tabelle strutturati
  • dati delle transazioni come esportazione su un supporto di dati L’Ufficio imposte si è procurato uno speciale software per controllare le banche dati, per rilevare eventuali manipolazioni e per verificare se sussista la conformità alle disposizioni GoBD. In tal senso ha luogo un confronto con i valori medi tipici del settore in oggetto e vengono effettuati controlli della plausibilità e Brenchmarks. Per ritrovare le eventuali prenotazioni inventate o inserite manualmente, vengono utilizzate procedure statistiche
  • Gli apparecchi (registratori di cassa, cassa, POS, EPOS e i sistemi subordinati di elaborazione dei dati, nonché funzioni Office, Dashboard e Backoffice basate su web/cloud) devono essere conformi ai seguenti principi:

Quali dati devono essere approntati?

Si tratta in generale di tutte le documentazioni che devono essere conservate i quanto rilevanti ai fini della comprensione e per la contabilità ai fini dell’imposizione fiscale, per poter dimostrate che sono state osservate le prescrizioni in vigore.

Un esempio di questi dati è costituito fra l’altro da quanto segue:

  • Tutti i dati delle operazioni, quali i rapporti finanziari, i dati dei registri, le singole vendite, i gruppi di merce, ecc.
  • I dati di base come gli articoli, le opzioni di sistema, le modifiche, ecc.
  • Significato per i dati della Vostra cassa

Per tutti i dati di un registro i cassa, POS (Point of Sale), EPOS (Electronic Point of Sale), che sono stati elaborati con un sistema di trattamento dei dati, vale quanto segue:

  • I guadagni e le spese devono essere registrati singolarmente
  • Il periodo di conservazione obbligatoria di tutti i singoli dati corrisponde a 10 anni
  • Si deve garantire in qualunque momento la disponibilità, leggibilità e valutabilità dei dati
  • Devono essere storicizzate: le documentazioni necessarie in materia di organizzazione, per esempio i manuali e le istruzioni d’uso e di programmazione
  • Per l’Ufficio delle imposte si devono mantenere a disposizione, ben leggibili, i singoli dati, ivi incluse le informazioni in merito alla struttura
  • Si deve dimostrare la sicurezza contro casi di manipolazione. Questi dati devono essere conservati in modo che siano disponibili, ben leggibili, in qualunque momento
  • Si deve dimostrare che i dati vengono conservati in modo sicuro contro casi di manipolazione, in modo tale che non possano essere modificati e che siano disponibili, ben leggibili, in qualunque momento
  • Non è consentita una mera sintesi delle registrazioni singole in un rapporto Z giornaliero o mensile

In caso di mancata osservanza di queste disposizioni si deve prevedere l’applicazione di ammende:

La mancata osservanza delle prescrizioni può risultare costosa, in quanto sono previste sanzioni fra 2.500 € e 250.000 €. 

Molte casse non soddisfano del tutto queste prescrizioni!

GASTROFIX soddisfa tutti i requisiti e le conformità richieste dalle autorità. I dati di base, come utente, articoli, gruppi di merce, ecc., nonché i dati relativi alle transazioni, quali per esempio ordinazioni, fatturazioni, disdette, Splitting, ecc., non sono addensati. Sia sulle casse – ovvero, nel nostro caso, sugli apparecchi Apple medesimi sia, se desiderato, con il backoffice/dashboard a base web, sempre disponibile, sicuro, attraverso il Cloud. I dati possono essere esportati in qualunque forma, naturalmente anche in modo conforme alle disposizioni GoBD.

CON GASTROFIX SIETE PERFETTAMENTE PREPARATI A TUTTE LE NUOVE REGOLAMENTAZIONI

Sintesi

I dati dei sistemi di cassa (ECR, POS, EPOS) devono essere archiviati in forma digitale. In caso di utilizzo di sistemi di cassa elettronici, i dati di questo sistema devono essere messi a disposizione del revisore aziendale.

Sono consentiti diversi formati per la cessione dei supporti dati. Il ministero delle finanze federale ha nel frattempo consigliato un apposito formato standard. Questo ha l’obiettivo di consentire la lettura in un software di controllo e l’analisi in loco di tutti i dati da parte del revisore.

Qualora sia soltanto parzialmente conforme, nella struttura, ai requisiti di legge, la Vostra apparecchiatura non viene contestata nel caso in cui l’apparecchio sia stato utilizzato al massimo fino al 31 dicembre 2016. La condizione indispensabile per soddisfare i requisiti di legge descritti è l’esecuzione di adattamenti del software tecnicamente possibili, nonché di estensioni delle memoria. I Vostri dati sono per noi importanti! Link al tema “sicurezza dei dati

Attenzione:

le presenti informazioni non sono necessariamente complete e aggiornate, né costituiscono una prescrizione legalmente vincolante. Ultimo aggiornamento: 2017.

SIETE PRONTI PER GASTROFIX?