Il 28 giugno 2016, la Commissione per i salari minimi aveva deciso di fissare il salario minimo legale a 8,84 euro a partire dal 1° gennaio 2017. Poiché questo vale anche per il settore della ristorazione, comporterà un ulteriore lavoro burocratico e un ulteriore onere per gli operatori dei ristoranti, che abbiamo qui messo insieme:

L’ AZIENDA DEVE REGISTRAZIONE E DOCUMENTO ORE DI LAVORO!

Il salario minimo legale non solo determina una retribuzione oraria minima per tutti i lavoratori dipendenti, quali camerieri, servizi, operatori, cuochi e agenti temporanei, ma impone anche obblighi ai datori di lavoro: tra l’ altro, devono essere registrati e documentati gli orari di lavoro dei minigiocatori, dei lavoratori a breve termine e dei dipendenti dei “settori economici particolarmente a rischio di lavoro sommerso”, che comprendono anche il settore della ristorazione.

Non sono solo le ore lavorate a dover essere registrate, ma anche l’ inizio, la fine e la durata dell’ orario di lavoro giornaliero. Tali documenti devono essere presentati al più tardi una settimana dopo il completamento dei lavori. L’ obbligo di conservare i documenti è valido per 2 anni (in GASTROFIX tutto è archiviato comunque per 10 anni) e deve essere tenuto a disposizione presso la sede di servizio su richiesta dell’ autorità preposta al controllo (in GASTROFIX ogni “time sheet” può essere visualizzato e stampato in qualsiasi momento e per qualsiasi periodo di tempo presso il gestore del ristorante).

iPad Kassensystem Gastrofix Mindestlohn

In precedenza, solo i datori di lavoro in settori al di fuori della legge sul distacco dei lavoratori erano obbligati a registrare le ore di lavoro che superavano il limite massimo legale. Tale obbligo di documentazione viene ora esteso. Ciò vale in particolare per il settore della ristorazione, che spesso non utilizza la registrazione dettagliata dell’ orario di lavoro, ma si affida a orari di lavoro affidabili. Ciò comporta una notevole mole di lavoro burocratico per le strutture di ristorazione.

GASTROFIX ha un sistema integrato di registrazione del tempo del personale (registrazione del tempo dei dipendenti)

Per supportare un po’ di più i gastronomisti, GASTROFIX ha ora integrato il sistema di registrazione del tempo dei dipendenti nel suo software POS. Questa funzione consente di registrare l’ orario di lavoro di ogni collaboratore – dal cameriere allo sciacquone – e di controllarne la presenza.

Il dipendente si collega al registratore di cassa GASTROFIX sull’ iPad® o iPod® Apple® con il suo numero di quattro cifre e si disconnette alla fine della giornata. Sulla stampante della cassa del registratore di cassa è possibile impostare una stampa individuale della ricevuta con il nome del dipendente, l’ ora di inizio e fine del lavoro e l’ intero orario di lavoro. Il punto culminante del controllo della registrazione del tempo dei dipendenti è che i dipendenti che non lavorano nel reparto servizi possono anche registrare i loro tempi senza accedere alla cassa e alle funzioni di ordinazione sull’ iPad®. Ciò significa che tutto il personale – dalla lavastoviglie al custode e al cameriere – può essere gestito con questa funzione.

Nel Ristorante Manager i dati dei dipendenti sono gestiti con diritti diversi. Inoltre, nel report sono disponibili diverse valutazioni con ID del dipendente, presenza, orari, orari, ecc. Questi possono essere valutati in tempo reale e sono disponibili per la stampa o l’ esportazione in altri sistemi. Ciò consente il collegamento di ulteriori sistemi contabili e di amministrazione del personale.